Lascia qui la tua testimonianza

"Come in una reazione a catena, l’attivare il pensiero sul senso del nostro lavoro e sul perché della Cooperativa META ha innescato una serie di trasformazioni evolutive. Il primo e il più significativo impatto è stato aver costruito, condiviso ed esplicitato la Visione della Cooperativa. Tutti i soci oggi vedono META contribuire, con il proprio lavoro, a costruire comunità accoglienti, coese e inclusive proponendo esperienze che migliorano la qualità della vita. "

Lorenzo Del Bue - Direttore Generale Meta Coop. Sociale

"Educare le persone che lavorano nella nostra azienda ad acquisire una consapevolezza per collaborare positivamente è stato uno degli obiettivi percorsi.

Parlare di know-why, che non conoscevamo, come evoluzione del know-how, che è stato il riferimento di ogni Organizzazione negli anni precedenti, ha permesso di prendere consapevolezza che un modo diverso di lavorare era possibile."

Mauro Ostorero - Amministratore Mitor S.r.l.

Ciò che inizialmente più mi ha incuriosito del modello della Cultura della generatività è il “parallelismo” tra il ciclo generativo biologico umano (desiderare, mettere al mondo, allevare ed educare, rendere autonomo e lasciar andare) con i principi fondativi del modello culturale dell’Organizzazione generativa (comunità, managerialità, spersonalizzazione, cambiamento, reinventarsi).

Mentre gli elementi che hanno fatto scattare in me la “scintilla” e che mi hanno convinto ad abbracciare la cultura della generatività sono soprattutto due: 

- una frase detta dal mio formatore Luca Valdonio: “le Organizzazioni sono vere opere d’arte, derivazione del grande miracolo della vita: l’essere umano”. Frase che ritengo racchiuda un disegno di vita entusiasmante;

- un concetto che da sempre mi stimola e mi guida: “tutto è mosso dal Perché”.

Franco Destefanis - Titolare associato Studio Ravotto Destefanis

© 2020 Luca Valdonio

Giaveno - Italy

P. Iva 12046190018